I grassi saturi incidono sul tumore alla prostata

Posted by on Ottobre 17, 2016

I grassi saturi incidono sul tumore alla prostata

Presso l’Università del North Carolina a Chapel Hill è stato effettuato uno studio che dimostra come un elevato apporto alimentare di grassi saturi sia associato a un’incidenza maggiore di tumori della prostata più aggressivi. Inoltre si è visto come esista un’incidenza maggiore tra i bianchi americani.

I grassi saturi si trovano comunemente nei prodotti di origine animale, tra cui la carne e i prodotti lattiero-caseari.

Si è osservato che l’assunzione di grassi saturi influenza i livelli di colesterolo, che, a loro volta, sono stati legati allo sviluppo del cancro alla prostata negli studi epidemiologici e di laboratorio. Così il team ha studiato un possibile legame tra il cancro alla prostata e i grassi saturi, utilizzando i dati del North Carolina-Louisiana Prostate Cancer Project, dove sono stati arruolati 1854 uomini con carcinoma prostatico di nuova diagnosi.

Questa coorte comprendeva 321 uomini con cancro della prostata “molto aggressivo”, con un livello di antigene prostatico specifico superiore a 20 ng / mL.

Il resto degli uomini dello studio erano tutti con tumori intermedi e a basso rischio, e sono stati utilizzati come gruppo di riferimento per esaminare l’associazione tra terzili di assunzione di grassi e il cancro alla prostata aggressivo. Usando le informazioni di base raccolte sulla dieta di ogni partecipante al progetto, i ricercatori hanno calcolato i livelli di grassi saturi nella dieta di ogni uomo.

In un’analisi secondaria, si è anche calcolato i livelli di acidi mono-insaturi e poli-insaturi (acidi grassi monoinsaturi e PUFA), quelli che si trovano negli olii vegetali o di pesce, così come i livelli di colesterolo e di grassi trans e la loro relazione con il cancro alla prostata aggressivo .

Non ci sono state associazioni statisticamente significative tra il cancro alla prostata aggressivo e l’assunzione di PUFA.

Quindi si può rilevare che un alto livello di assunzione di colesterolo totale è stato associato con il cancro alla prostata aggressivo nei bianchi americani Questa significativa associazione non è stata vista nei neri americani.

Essi hanno scoperto che l’assunzione di grassi saturi è stato associato ad un più alto rischio di mortalità per qualsiasi causa, mentre il consumo di grassi vegetali è stato associato ad un più basso rischio.

Gli uomini che hanno consumato il 10% in meno di calorie da grassi animali e il 10% in più di calorie da grassi vegetali dopo la diagnosi avevano un rischio del 44% più basso di mortalità.