Magnesia Carbonica e intolleranza al lattosio

Posted by on Giugno 10, 2015

Magnesia Carbonica e intolleranza al lattosio

In omeopatia, Magnesia Carbonica o Carbonato di Magnesio è prevalentemente utilizzata per il trattamento di tutti i tipi di dolore neuropatico, come mal di denti, nevralgie facciali, dolore al globo oculare e mestruazioni dolorose. Magnesia carbonica può anche essere usata per trattare iper-acidità gastrica e diarrea del lattante causata da intolleranza al lattosio.
Magnesia carbonica è utile nei lattanti che hanno lassità muscolare, tendenza a sviluppare ernie ed intolleranza al lattosio. Magnesia carbonica corrisponde a un bambino o a un adulto (prevalentemente di sesso femminile) con muscoli deboli, ipersensibilità al rumore, al tatto e al freddo. Sono soggetti assonnati durante il giorno con difficoltà ad addormentarsi durante la notte.

Una caratteristica emergente di Magnesia Carbonica è un dolore forte, lancinante, che si trasmette lungo il tragitto dei nervi.
Gli individui Magnesia Carbonica hanno sudore con odore acido. Hanno estrema sensibilità al rumore e al tatto. Non tollerano il latte, che provoca vomito e diarrea. Hanno anche una intolleranza alle verdure, soprattutto ai carciofi. Se l’individuo Magnesia carbonica è femmina, ha una propensione verso lo sviluppo di faringite, prima o dopo il suo ciclo mestruale. I sintomi peggiorano di notte, con il riposo, prima e dopo le mestruazioni. Il dolore migliora con il movimento o piegandosi in avanti.

Indicazioni Magnesia Carbonica
Iper-acidità o flatulenza che si verificano dopo aver mangiato prodotti lattiero-caseari. Diarrea nei bambini con intolleranza al latte, diarrea verde e schiumosa (con un aspetto simile a uova di rana).
Agisce nelle nevralgie facciali del lato sinistro, mal di denti e dolore cervico-brachiale con peggioramento notturno e con il riposo. È indicato anche nella sindrome di Barre-Lieou con dolori cervicali e occipitali che si irradiano alla parte superiore della testa e che possono causare vertigini.
Vi è anche indicazione del rimedio per riniti o faringiti che appaiono poco prima delle mestruazioni. Con questo rimedio si possono trattare i sintomi della spasmofilia nei bambini magri o nei soggetti che hanno una tendenza verso l’iperacidità gastrica.
Sempre con Magnesia Carbonica si possono curare le blefariti che si accompagnano alla sindrome dell’occhio secco.