La cannella nel controllo della glicemia.

La cannella nel controllo della glicemia.

L’incidenza delle malattie cardiovascolari è aumentato da due a quattro volte nelle persone con diabete di tipo 2. Sebbene le cause di diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari sono multifattoriali, la dieta sicuramente gioca un ruolo nell’incidenza e nella gravità di questa malattia metabolica. La dieta ha componenti utili nella prevenzione e nel trattamento di queste malattie, ma si presuppone che le spezie possono svolgere...

Read More

L’asse microbiota-ossa

L’asse microbiota-ossa

Sono già ormai da alcuni anni che si parla e si studia l’immenso mondo del microbiota, importante regolatore dell’omeostasi del corpo, compresi gli effetti intestinali ed extra-intestinali, addirittura lo si paragona a un immenso organo a sé con tutte le proprie autonome caratteristiche; lo si considera anche un “secondo cervello”, ma la scoperta più interessante di questi ultimi mesi, effettuata dall’Università di Toronto, in Canada, è...

Read More

L’ EQUILIBRIO DEL PH URINARIO

L’ EQUILIBRIO DEL PH URINARIO

Il ph è l’unità di misura del grado di alcalinità o di acidità di un determinato liquido.
Nel nostro organismo il ph normale ha il valore di 7. Al di sopra di questo valore si ha un eccesso di acidità, al di sotto, invece, un eccesso di alcalinità. I processi biochimici dell’uomo si svolgono correttamente solo se il ph è stabile sul valore 7. l pH delle urine riflette l’abilità renale nel mantenere una normale concentrazione...

Read More

IGIENE INTESTINALE E ANTIAGING

IGIENE INTESTINALE E ANTIAGING

La maggior parte delle malattie croniche degenerative dipende da un cattivo stato dell’intestino. In particolare l’abuso di zucchero raffinato, favorisce la proliferazione di batteri intestinali, in particolare di colibacilli, molto attivi nella produzione di enzimi, che possono facilitare le trasformazioni di elementi precarcinogeni presenti negli alimenti, in carcinogeni attivi. Il consumo eccessivo di carne può provocare reazioni...

Read More

La dieta mediterranea aumenta il volume cerebrale negli anziani

La dieta mediterranea aumenta il volume cerebrale negli anziani

Sempre più ricerche suggeriscono che l’adesione a una dieta che corrisponda ai criteri di uno stile di vita alimentare di tipo mediterraneo (MEDI) possa essere protettiva per la protezione dall’invecchiamento cerebrale. In uno studio effettuato presso l’Università di Edimburgo, Scozia, nel Regno Unito, in una coorte di oltre 400 persone provenienti dalla Scozia, che erano sui 70 anni di età, coloro i quali erano bassi...

Read More