Le fibre nella prevenzione del cancro al seno

Posted by on Febbraio 15, 2016

Le fibre nella prevenzione del cancro al seno

Una maggiore assunzione di fibre, in particolare durante l’adolescenza e la prima età adulta, sembra ridurre il rischio di cancro al seno, secondo uno studio pubblicato recentemente su Pediatrics. Le associazioni sono evidenti per la maggior parte delle fonti di fibra e sono indipendenti da altri fattori dietetici e altri comportamenti alimentari sani.

Lo studio prospettico ha compreso uno studio su infermieri di età compresa tra i 25 e i 42 anni al momento dell’iscrizione del loro corso alla Harvard University dal 1989. La coorte più grande aveva 90,534 donne in premenopausa che hanno completato un questionario dietetico nel 1991 e 44.263 donne che hanno completato un questionario nel 1998, che ha chiesto loro di ricordare la loro dieta al liceo .

I ricercatori hanno valutato in particolare l’importanza della tempistica di assunzione di fibre sul rischio di cancro al seno in premenopausa. Hanno quindi valutato l’associazione tra l’assunzione di fibre durante determinati periodi della vita (l’adolescenza, la prima infanzia, e la premenopausa in genere) e il rischio di cancro al seno. I ricercatori hanno trovato un’associazione inversa tra il consumo della maggior parte di fonti di fibra e l’incidenza del cancro al seno. In particolare, quando le donne in età adulta nel più alto quintile di assunzione di fibre sono state confrontate con quelle del quintile più basso di assunzione di fibre, il rischio relativo di cancro al seno era 0,81. Quando l’analisi è stata effettuata per l’assunzione media di fibre durante l’adolescenza e la vita adulta precoce, il rischio relativo più alto vs quintili più bassi consumi di fibra era 0,75.

Recentemente, diversi studi hanno suggerito che la fibra alimentare può essere protettiva contro il cancro al seno, anche se l’effetto documentato negli studi precedenti era, in generale, piccolo. L’attuale studio è distintivo, in quanto specificamente si è esaminata la dieta durante l’adolescenza o la prima età adulta e in relazione a queste abitudini alimentari per i tumori più tardivi.

Nel loro insieme, gli studi suggeriscono che la fibra è un fattore di rischio potenzialmente modificabile per il cancro al seno. Il consumo di fibra può essere particolarmente importante durante l’adolescenza o la prima età adulta, quando i fattori di rischio di cancro al seno sembrano essere particolarmente importanti.

I ricercatori suggeriscono nella loro discussione che la fibra alimentare può ridurre il rischio di cancro al seno, migliorando la sensibilità all’insulina e diminuendo i fattori di crescita insulino-simile.

In particolare, l’associazione tra fibre alimentari e il peso deve essere esaminato in modo prospettico per capire l’impatto clinico dei risultati degli autori. È ragionevole che i pediatri incoraggino l’uso di una dieta ricca di fibre e comprendano di far diminuire il rischio di cancro al seno.