Lo sai che puoi ridurre stress ed ansia attraverso l’alimentazione?

Posted by on Gennaio 31, 2019

Lo sai che puoi ridurre stress ed ansia attraverso l’alimentazione?

L’alimentazione è la nostra prima medicina. Viviamo attraverso due energie fondamentali il respiro e l’alimentazione. Se nel corpo si produce una condizione di infiammazione cronica ne soffre sia il fisico che la psiche. Soprattutto la liberazione di radicali liberi e lo squilibrio della flora batterica intestinale (microbioma) portano a una condizione di stress cronico tutto l’organismo. Uno studio condotto a Sydney in Australia ha dimostrato, su un campione di 60.000 persone che lo stress diminuisce considerevolmente con il consumo quotidiano di frutta e verdura inserite in tutti i pasti della giornata. Il risultato è stato più evidente nel sesso femminile. Il tutto sarebbe spiegato dal fatto che questi alimenti sono ricchi di micronutrienti, oligoelementi, e sostanze foto chimiche, come le vit. A ed E, capaci di ridurre lo stress ossidativo è l’infiammazione.

View this post on Instagram

L'alimentazione è la nostra prima medicina. Viviamo attraverso due energie fondamentali il respiro e l'alimentazione. Se nel corpo si produce una condizione di infiammazione cronica ne soffre sia il fisico che la psiche. Soprattutto la liberazione di radicali liberi e lo squilibrio della flora batterica intestinale (microbioma) portano a una condizione di stress cronico tutto l'organismo. Uno studio condotto a Sydney in Australia ha dimostrato, su un campione di 60.000 persone che lo stress diminuisce considerevolmente con il consumo quotidiano di frutta e verdura inserite in tutti i pasti della giornata. Il risultato è stato più evidente nel sesso femminile. Il tutto sarebbe spiegato dal fatto che questi alimenti sono ricchi di micronutrienti, oligoelementi, e sostanze foto chimiche come le vit. A ed E, capaci di ridurre lo stress ossidativo è l'infiammazione. #osteopenia #osteoporosis #camminare#salute #alimentazionesana #alimentazione #stress #ansia

A post shared by mydoctorsponzilli (@mydoctorsponzilli) on